Dalla riva

Aveva occhi di mare
muraglie d’acqua e scogli
l’abisso dei perduti smessi
di se di ma di non di forse e quando
esperti a fiocinare la sua barca
nottate perse ai t(r)asti.

Una sventata coda di sirena
eccola giunta
palpitante nel centro delle squame
non sa che tra millenni
diventeranno piume.
Intanto sono sorde le sue spalle
a schiume di tempesta

Ha voce il buio
di bùccina soffiata
entra nel cavo degli scalmi
i palmi incatenati a gassa doppia.
Nodi da vecchi lupi di marina
inchiodano le grida sui fasciami.

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in poesie. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Dalla riva

  1. margherita ealla ha detto:

    la leggo qui, perché le onde (anche se graficamente molto pertinenti) dei versi sulla immagine di la, mi fanno andare insieme, ahimè, gli occhi.

    qui riprendi il tema del mare, che ti è congeniale e che ti dà spirito come una grande boccata di poesia, prima di immergersi nell’abisso,
    e, legata alla immagine di là, ti penso con lo spirito di Adele H.
    La prima strofa porta un senso perduto o di non passaggio, l’ultima un afflato da polena, in quella di mezzo il tentativo di mutare da sirena a piuma.

    ciao!

    Liked by 1 persona

  2. cristina bove ha detto:

    hai ragione, Margherita,
    però sono contenta che tu sia venuta a leggere qui.
    lo sai quanto mi fa piacere trovare il tuo commento.Grazie!

    Mi piace

  3. lementelettriche ha detto:

    Mi domando
    che coincidenza lucente
    possa distinguere
    e unire
    – contemporaneamente –
    due persone.

    A volte hai del miracoloso:
    come se tu fossi qui
    adesso
    con le parole che cercavo
    per battezzare il mio
    – ormai antico –
    sentire.

    Compenetrarsi
    da mare a cielo,
    oltre spazio e tempo…
    con l’anima.

    E’ bello averti
    e sapere che ci sei
    mi acqueta.

    Liked by 1 persona

  4. mariella tafuto ha detto:

    ancora, il mare.e la sento molto anche mia.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...