“Ceci n’est pas une femme”

Ai cancelli del cielo
come in un quadro di Magritte
________________certo bisognerebbe riprodurla
quale oggetto sospeso
che se fosse una pipa
sarebbe perfezione di modello
invece si dibatte gambe e braccia
il mare a specchio
________________e non si può fissare l’onda
il respiro è risacca.

Per dipingere il corpo d’una donna
servono mille nuvole
orologi piegati al cavalletto
rose di sangue e tele
spiegate tra due mondi
e tutti i nati _____________e tutti i morti.

Per dipingere il cuore di una donna
ci vogliono i colori degli dei
non basteranno mai
quelli degli uomini.

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in poesie e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a “Ceci n’est pas une femme”

  1. piero colonna romano ha detto:

    Temo tu abbia ragione. Leggendola l’ho rivisto tutto Magritte e poi la Gala di Dalì. Strane emozioni, vero? Queste mi hanno suscitato questa splendida poesia.

    Liked by 1 persona

  2. Pingback: Analessicamente di Cristina Bove | miglieruolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...