Archivi del giorno: mercoledì, 4 gennaio 2012

Che ne sappiamo noi delle distanze

L’ospite ha già suonato e pronunciato un nome per esteso da qui alla verità sta sulla porta dislocato tra memorie d’eterno era l’amore condannato a perdersi — le voci umane — spazi di sillabe insidiose che si fosse d’estate o … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | 23 commenti