Orme infestanti

 

Se
fossimo ancora vivi
galleggianti nei mari di frantumi
stralci d’altro convivere
macule di memoria gattopardo
arrese al bianco zinco
vertebra
del sistema periodico
 
se
tinnisse il cateto
d’ogni cuore triangolo
alla cadenza del martello
saremmo note sparpagliate
rotte
piccole croste sulla pelle
d’un pianeta giaciglio
fino a completa sparizione

.

.

Sul Giardino  c’è  Stefano Guglielmin (blanc de ta nuque)

.e qui c’è il TRE

.

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in il giardino dei poeti, poesie e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Orme infestanti

  1. massimo botturi ha detto:

    ad ascoltare bene, c’è una musica in eco, che si rifiuta di finire

    "Mi piace"

  2. Q. ha detto:

    Guardo l’immagine, leggo. Poi riguardo l’immagine. E quel triangolo lo vedo chiuso anzichè aperto: come se le strofe si rincorressero tra loro – prima e seconda, causa e conseguenza, principale e subordinata…
    E mi piace il commento di Massimo.

    "Mi piace"

  3. elis19mr ha detto:

    Perfetta. Nell’onda che si allarga_ generando altre onde_ in macchie di fragori e di silenti introspezioni.

    "Mi piace"

  4. elis19mr ha detto:

    …dimenticavo: appena posso vengo a leggere il tuo romanzo 🙂

    "Mi piace"

  5. carmen ha detto:

    fino a completa sparizione

    se

    .

    .
    car

    "Mi piace"

  6. Fausto marchetti ha detto:

    non conosco la lavorazione meccanica per diventare triangolo raffinato per emettere parole in musica,
    sicuramente passa attraverso la sofferenza:
    incudine e martello?
    ganasce di una trafila?
    blocchi di una pressa-piegatrice?
    i passaggi della vita fanno sempre un gran male.

    "Mi piace"

  7. Bianca 2007 ha detto:

    Sei encomiabile,cara,nel voler coinvolgere tutti alle parate di bellezze.Grande Cristina che se non ci fossi ti inventerei. Un bacio,Mirka

    "Mi piace"

  8. cristina bove ha detto:

    suonatori della stessa orchestra, cara Mirka.
    ci ringraziamo a vicenda.
    un bacio
    🙂

    "Mi piace"

  9. Pingback: Orme infestanti di Cristina Bove « miglieruolo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...