Al risparmio

Un pianto da quattro o cinque lacrime
tra le cerniere delle ciglia
un dormire fittizio
la cronaca d’un dejà vu protratto – mi ascolti? –
sono di spalle
eppure non è da quelle zone inviolate
che prendi la mia anima, no
quella si ferma sempre intimorita, squietata
osa portare il colmo della vita
anche in un gesto raccontato, astratto
una stanza di frasi
e sul traguardosoglia della casa dire – ci sono
per poco
fammi un piccolo ridere
un qualsiamore da tintinnarci dentro
come un salvadanaio –

.

.

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in CriBo, poesie. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Al risparmio

  1. carmen ha detto:

    Il dio delle piccole cose. Ecco la nuova bellezza.
    Ciao
    car

    Mi piace

  2. Guido Mura ha detto:

    Un piccolo ridere, un piccolo pianto, cose che stanno in un salvadanaio, mentre il linguaggio si allarga a definire cose che ci sono, per poco. Ma se fossero troppe e non bastasse più nemmeno una stanza di frasi?

    Mi piace

  3. Anonimo ha detto:

    bellissima

    Mi piace

  4. domenica luise ha detto:

    E mi piace anche tanto l’immagine, quella donnina così piccola, “da quattro o cinque lacrime” dietro una balaustra così grande nella quale si aggira. Mi dà da pensare l’immagine finale del salvadenaio, prima di tutto per quel tintinnare che trasferisce la parola all’udito spostando il senso e poi per quel salva: una speranza di gioia.

    Mi piace

  5. robertomeister ha detto:

    Un’anima che si nasconde… nei dettagli.
    Ciao Cri

    Roberto

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...