SCRIVERE DONNA

Rivista Scrivere Donna scrivendovolo — 22 gennaio 2013

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in interviste, Mi hanno detto di Ofelia, Scrivere Donna - Laura Costantini e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a SCRIVERE DONNA

  1. marzia ha detto:

    Sorrido Cristina. Mi rammenti le interviste che ho fatto negli anni. Ho letto Laura, deve stimarti molto.:)

    Mi piace

  2. marzia ha detto:

    Mi rammento le ansie degli intervistati, le domande concordate, le aspettative.
    Oggi faccio a meno di intervistare: mi suonano come balletti tante parole.

    Mi piace

    • cristina bove ha detto:

      le domande delle interviste che Laura Costantini sta facendo per SCRIVERE DONNA sono formulate tutte allo stesso modo.
      Se ne scorri un po’, di interviste, te ne rendi conto.
      In quanto alle risposte concordate, lo ritengo offensivo nei miei e nei suoi confronti. Mi dispiace, Marzia, ma sei davvero fuori strada.

      Mi piace

  3. lucypestifera ha detto:

    Marzia, mi spiace dirlo, ma in cinque o sei anni, almeno, che frequento i blog di Cristina, ti ho beccato troppe volte a tentare di sminuire, con un gioco di sponda, le cose belle che la riguardano. Questa cosa ha un nome e un colore: si chiama INVIDIA e il suo colore è un verdino cacca.

    Mi piace

  4. cristina bove ha detto:

    grazie, Lucia 🙂 ❤

    Mi piace

  5. domenica luise ha detto:

    Le domande delle interviste di Laura Costantini sono uguali per tutti, cara Marzia ed è lampante la qualità della poesia di Cristina. Io penso soltanto che tu ti sia espressa in modo un po’ infelice, può capitare.

    Mi piace

  6. lucy ha detto:

    domenica luise è una signora, indubbiamente. io invece sono un mastino e ribadisco che certe cadute, quando sono piuttosto delle ricadute, non vanno scusate. siamo adulti, ahinoi, non ragazzini e basta con la tolleranza che è tutto un proliferare di ipocrisia piaggeria e immodestia.
    che c’entra che la qualità della poesia di cristina è lampante? non si discute di questo. potrei pensare ad un lapsus. anzi lo ritengo proprio un lapsus. tanto per dire come funzionano i meccanismi psichici. ripeto sono un mastino di natura e ulteriormente piuttosto incazzato nei confronti delle manfrine webbiche. cristina lo sa, e tanto mi basta.
    vogliatemene pure

    Mi piace

  7. cristina bove ha detto:

    Mimma, è stato soprattutto un modo sgradevole.
    e devo dare ragione a Lucia, ché non si possono scusare certe mancanze di rispetto per la professionalità di qualcuno.
    In questo caso, a prescindere dalla qualità della mia poesia, si è messo in dubbio la serietà di una giornalista, Laura Costantini (che per fortuna non interviene che raramente in questo blog), e che sicuramente se ne sarebbe risentita.
    per quanto mi riguarda ho ritenuto offensivo anche verso me stessa aver messo in dubbio la genuinità delle mie risposte.

    le manfrine webbiche purtroppo esistono, Lucia, e a tutti i livelli.
    io, che come sai, ho molta tolleranza, avverto sempre più spesso la voglia di fuggire.
    conosco il tuo pensiero, lo condivido
    e se qualcuno si adombra, pazienza…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...