L’intervista

Radio Alma Brussellando

https://ia801701.us.archive.org/30/items/Bru20130416/Bru20130416.mp3

è stata una bellissima esperienza di cui ringrazio Mari D, Georges Lorend, Fiordaliso, la regia e tutti quanti.

ecco il podcast  [Ascolta&scarica il podcast]

Ero molto emozionata.

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in poesie e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a L’intervista

  1. carmen ha detto:

    Bravissima! mi sono emozionata anch’io ascoltandoti..
    Felicità a te, sempre sempre!
    Car

    Mi piace

    • cristina bove ha detto:

      Car, mi ricordo le tue prime dettagliate analisi ai miei versi.
      mi sembrava quasi irreale che potessero avere tanta attenzione.
      più di cinque anni, amica mia, ed essere riuscita a emozionarti ancora mi riempie di gioia.
      Tanta felicità anche per te.
      Grazie!

      Mi piace

  2. maria d'ambra ha detto:

    Raramente si ascoltano interviste così intense ed emozionanti, dove più che puntare sull’autopromozione, si dà voce a quell’energia senza tempo che ci accomuna, ci rende simili e nemmeno lo sappiamo, tuttavia grazie all’arte, alla poesia, alla sensibilità condivisa, tutti la possiamo percepire e dunque comprendere…
    bellissime parole Cri, un bacio

    Mi piace

    • cristina bove ha detto:

      Che dirti, Maria, se non che sono ulteriormente appagata dal tuo gradimento, e dall’essere riuscita a “dire” me stessa senza mistificazione.
      Non avrei mai voluto che fosse una sorta di autopromozione.
      E poi sentir leggere le mie poesie come le ha lette Georges, è davvero emozionante.
      grazie a mia volta delle tue bellissime parole.
      bacio

      Mi piace

  3. domenica luise ha detto:

    Cristina, non ero riuscita, ieri sera, ad arrivare fino alla tua intervista perché la trasmissione mi si è stranamente interrotta, stanotte, appena mi sono svegliata, ho riaperto il computer e tutto ha funzionato docilmente: mi sono tanto commossa per la tua voce così emozionata, è vero che i poeti restano fanciulli dentro. Adesso aspettiamo tutti il tuo romanzo (dal primo assaggio è bellissimo) per deliziarci ancora in tua compagnia, spero che sia quello che conosco perché è affascinante. Le tue poesie, nella trasmissione, sono state lette benissimo, proprio non si poteva fare di meglio e l’intervista è stata condotta con intelligenza, affetto, rispetto e stima per la poetessa e la poesia. Meriti questo e molto altro.

    Mi piace

    • cristina bove ha detto:

      Mi fa moto piacere il tuo apprezzamento, Mimma.
      Ero parecchio emozionata, questo sì, non afferravo tutte le parole perché la linea era molto disturbata e a volte la voce del conduttore si affievoliva: i tentennamenti nel rispondere sono dovuti anche a questo, oltre che all’emozione.
      Georges legge le poesie con tale partecipazione, e così bene, che mi sono commossa mentre ascoltavo.
      Il romanzo è quello, spero di avere al più presto buone notizie per la pubblicazione.
      Grazie delle tue belle parole.
      cri

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...