E non si fa subito sera

 scala in blu - by criBoAnzi s’allunga a dismisura il giorno
alla furia del sole che tempesta
alla storia pressante
mentre ci si divincola da voci
da lettere mai giunte, mai inviate

la sortita dal corpo s’è arrestata
sotto la veste disinvolta, pare
che sia la ruvidezza a dare stallo
: sgombero rinviato

tutti i traslochi furono severi
insediamenti in ombre differenti
_si partiva da numeri_
per aggiungere solo un’altra cifra
ai sacchi pieni di dimenticanze

e starsene confusi e transitori
in questa desuetudine s_offerta
lasciando che si spoglino d’attesa
dita afferrate ai corrimani

 

_____________

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in CriBo, poesie e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

18 risposte a E non si fa subito sera

  1. carmen ha detto:

    Sei formidabile!!! è stra-stra-stra-bellissima!!! è veramente straordinaria! Mam la dovrebbe postare ogni giovedì 🙂 sul suo blog… ma sempre insieme ad un’altra che sceglierà come al solito tra le più belle!
    Comnque è bellissimo questo giorno che dura, senza far arrivare mai la sera, alla quale dà scacco matto!! Grazie, Cris!
    buon week..
    car

    Mi piace

  2. wordinprogress ha detto:

    io direi che s’allunga come un elastico (da fionda naturalmente, tanto per rimamere sul classico), per cui a volte si spezza a volte si rilassa altre volte si in grassa altre volte accarezza e sì si fa subito sera

    Mi piace

  3. maria d'ambra ha detto:

    Se ci si estranea dalla realtà contingente, a furia di sostare in un altrove luminoso, si finisce perfino per dimenticare sé stessi… così, privati dell’attesa anche la scansione temporale si annulla e “s’allunga a dismisura il giorno”…

    sempre sorprendente la CriBo (che sconfigge pure il Tempo!)
    bellissima. un bacio

    Mi piace

  4. massimobotturi ha detto:

    il tuo, e il nostro oserei dire, di corrimano
    è la poesia

    Mi piace

  5. domenica luise ha detto:

    Ho letto la bella poesia e i bei commenti, eppure c’è qualcos’altro qui dentro: ci vedo un tono sardonico, un po’ arrabbiato perché ti scoccia che la vita tiri le cose tanto per le lunghe. E nell’insieme c’è un contrasto tra quel corrimano finale, al quale malgrado tutto ognuno di noi s’attacca per reggere ancora un altro passo, e il giorno che s’allunga a dismisura.
    Che si chiami noia oppure male di vivere, è uno stato d’animo di chi tocca le vette del pensiero poetico: null’altro può accendere il cuore in maniera non dico simile, ma almeno avvicinabile.

    Mi piace

  6. cristina bove ha detto:

    non tanto arabbiato, cara Mimma, quanto sorpreso.
    sembra tutto così fuori dal tempo quando ci navigano pensieri che quasi non ci appartengono…
    e nemmeno è noia, piuttosto direi nostalgia.
    di un tempo che non si debba scandire passandoci attraverso e sentirlo gravare sulle spalle.
    se il giorno è la poesia, spero di esserne ospite.
    grazie

    Mi piace

  7. Amina Narimi ha detto:

    ancora hai sdraiato un 8…dentro quel numero che non vuole finire
    “_si partiva da numeri_”

    Mi piace

  8. albafucens ha detto:

    leggendo mi viene da pensare a come spesso “confusi e transitori” ci ascoltiamo e dedichiamo agli “Arredamenti d’interni”… quelli della nostra anima, alle sensazioni, emozioni, pensieri che dimorano in noi, scorrono sotto la pelle, migrano, tornano e tanto altro, ci sono giorni che si dilatano… sembrano contenere un’intera vita.
    è semplicemente bellissima

    Mi piace

  9. gelsobianco ha detto:

    “Anzi s’allunga a dismisura il giorno”
    Troppo si allunga il giorno eppure noi “confusi e transitori” abbiamo le… “dita afferrate ai corrimani”
    “in questa desuetudine s_offerta” ❤

    bella bella, Cri, con le sue "contraddizioni" così umane
    ti abbraccio, cara
    gb
    A presto!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.