Atman

y cassiopeiae

noi siamo l’io e il tu dell’universo
il quanto infinitesimo e l’immenso
siamo la vita
compressa nella fine come appare
ma estesa oltre le sfere
greve e lieve
siamo l’eternità che si frammenta
il caos che ne sospende la ragione
la contingenza e la necessità

siamo chi si disgrega e chi si espande
il centro e l’infinito di ogni punto
se temiamo la morte è perché siamo
immemori che nulla può finire
ma solo trasmutare
e siamo in apparenza separati
perché solo così possiamo esistere

 

 

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in mam, poesie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.