Archivi del giorno: mercoledì, 19 giugno 2013

Che sia la vita scritta

(Dagli Inediti, 2011) su “la dimora del tempo sospeso” (uscita- criBo)  Non ho finestre normali, dalle mie si vedono mosaici scomposti e ricomposti frecce direzionali solo che non è il vento ma le pulsazioni dell’etere, lo scompiglio di frange esistenziali (se … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, Francesco Marotta, In casa d'altri, La dimora del tempo sospeso, poesie, Rebstein | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 15 commenti