Il lungo viale

sentiero - by criBo

Percorrevamo gli attimi
alcuni verdi, alcuni inceneriti
i tulipani sulla scrivania –ricordi?-
nel mezzo della strada
e tra le masserizie dormire sull’amaca

tronchi tinti di bianco
illuminati ai fari _si cercavano aiuole in cui sostare_
non bastavano fogli di giornale a fare casa

si giungeva sugli argini
sconnessi da noi stessi e i pleniluni
sembravano focacce appese al cielo
ci sentivamo inermi e a modo nostro
rifuggivamo il mondo

ora c’è nebbia
vedo solo nel cerchio in cui mi trovo
ignoro spesso i nomi degli attori
_la rappresentazione è obbligatoria_
ma non ho appreso a leggere sui cippi
il viaggio in cifre esatte

vedemmo allora un albero abbattuto
era tempo di fulmini.
– lo schianto – tu dicesti, e fu come un saluto, –
ha risparmiato solo le radici –

portai con me quel pizzico d’add_io

.

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in CriBo, poesie e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Il lungo viale

  1. tramedipensieri ha detto:

    Ha conservato la parte più protetta …le radici.

    Mi piace

  2. fattorina1 ha detto:

    Hai raggiunto la sosta dei desideri, quella che veniva detta atarassia, però … resta , pur dopo lo schianto le radicvi e nulla può più morire ma transitare da forma a forma.
    nf

    Mi piace

    • cristina bove ha detto:

      spesso ho desiderato meditando di raggiungere quesllo stato atarassico dello Zen… non ci sono riuscita mai completamente.
      la vita travolge comunque.
      però si può ottenere una certa serenità, un distacco dalle cose e dagli eventi, almeno sufficiente…

      e non moriamo, no, solo ci trasformiamo, continuamente.
      grazie
      cri

      Mi piace

  3. gelsobianco ha detto:

    Le radici, che sostenevano la pianta fulminata, restarono, nella terra, a tramutarsi.

    “portai con me quel pizzico d’add_io”
    Sì, cara Cri.

    Quanto tu sai essere e comunicare!

    Ti abbraccio forte
    gb

    .

    .

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...