Quelli che

burrasca - by criBo

per sentito dire dicono
dicono
dicono
mille formiche nelle orecchie
mentre rifanno i conti
prima di spiaccicare una ciliegia bacio

stanno serrando i polsi alla svanita
della casa color zafferano
che adesso ha quattro scale di pietra
a sprofondare
incise a geroglifici
– dalle balze gitane cosce rosa
a vista che –
mancava uno spillone alle sue mani
vedete come si sussurra in giro
non ha cucito orlo di sole al cielo
e cade inverno

quelli che come me scrivono
scrivono
scrivono
mille e poi non so quanti tendini
di caratteri tesi e forse in versi
per mantenersi in piedi

(febbraio 2010)

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in CriBo, poesie, poesie della disperazione, riproposte e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Quelli che

  1. poetella ha detto:

    “quelli che come me scrivono
    scrivono
    scrivono
    mille e poi non so quanti tendini
    di caratteri tesi e forse in versi
    per mantenersi in piedi”

    bellissimo!

    Mi piace

  2. Vincenzo Errico ha detto:

    Bellissima variazione sul tema di “quelli che”, senza lasciar stare chi scrive, senza lasciarsi stare.

    Mi piace

  3. fattorina1 ha detto:

    Quando ormai neppure la scrittura con il suo carico di libertà e di attenzione, comincia a non bastare più sotto questo cielo che piange perchè ci siamo tutti dimenticati di fare l’orlo al sole, si spaura delle rampe di scale, di quello che ci sarà dietro l’angolo.
    Un un raggio di sole scampato… speriamo.

    Piace a 1 persona

  4. gelsobianco ha detto:

    “- dalle balze gitane cosce rosa
    a vista che –
    mancava uno spillone alle sue mani
    vedete come si sussurra in giro
    non ha cucito orlo di sole al cielo
    e cade inverno”
    Come mi piacciono questi versi belli!:-)

    Sì, ho compreso il significato della poesia.

    Ora voglio solo ascoltare questi tuoi versi, note di una musica che mi emoziona.

    Bello il dipinto!

    Bella tu, Cri cara
    Ti sorrido
    gb

    Mi piace

  5. Anna Maria Curci ha detto:

    Grazie, Cristina
    (voce sospendo
    faccio un passo indietro
    spiego il messaggio
    senza rompere il vetro)

    Mi piace

  6. Liliana Zinetti ha detto:

    Quanto mi piace quel che scrivi!

    Mi piace

  7. carmen ha detto:

    Belle immagini, come sempre! Ma fare l’orlo al sole … ti vorrei vedere, ah! ah!
    Mi piace tutta:
    – quelli che diconodiconodicono per sentito dire…
    – la svanita che sprofonda tra i suoi geroglifici…
    e soprattutto:
    – quei caratteri tesi come tendini, per mantenersi in piedi
    Quelli che come te scrivono versi…. beh, non ce ne sono!
    ciao
    bbb.car

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.