Archivi del mese: marzo 2014

“soltanto i fatti “

      “… soltanto i fatti contano, soltanto i fatti debbono contare. Noi siamo quel che facciamo. Le intenzioni, specialmente se buone, e i rimorsi, specialmente se giusti, ognuno, dentro di sè, può giocarseli come vuole … E’ l’anima … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni | 10 commenti

Ogni vetta è un Kailash

Riflesso intermittente l’aria ristagna ma tutto si muove intorno anche se in apparenza sembra fermo bandierine policrome, preghiere, suono di campanelle tibetane. Fiori sbocciati dal cristallo sprigioneremo luce dalla roccia, attraversando atmosfere percorreremo le galassie e i mondi.  Faremo il … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

È altra cosa

  racconta la donna delle assenze di cortili che sembrano giardini di sabbia in cerchi dove l’ombra scrive destini con le dita e il bello è bello per dolore occhi sospesi sopra un’altalena galline a semicerchio e galli pronti ad … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 10 commenti

Giovedì da M.A.M.

Messaggio a forme sfuggenti di Cristina Bove

Pubblicato in In casa d'altri, mam, segnalazioni | Lascia un commento

Minimalismi cerebrali

Il buio il vuoto in cui perdere il senno e quelle voci scese dal soffitto sotto un solitario corpo di bambina eppure così adulto vanno tagliando l’aria a gesti intorno _apri quegli occhi_ dicono forse non sanno che le ombre … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 11 commenti

Parrhesia

                                                        Per sentieri diversi il compiersi di eventi complici l’aria e il tempo -affacciato ai terrazzi un vecchio spento dimenticava il mare- nel quieto vivacchiare delle erbacce sui bordi delle strade un’afasia da eludere pena l’arroventarsi della mente quando … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , | 14 commenti

ACHERONTIA

Allora ti avvicini con la bocca alle cose sentite dire altrove che non sono le tue raccogli cenci spolveri le travi – i ragni li farai infelici – e se pronunci ancora altre parole otterrai sei monete e due lustrini … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, riproposte | Contrassegnato , , , , , , , , , | 18 commenti

Ida Verrei

commenta “Una per mille” qui

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Giovedì da M.A.M.

Accogliere l’inspiegabile di Cristina Bove

Pubblicato in In casa d'altri, mam, un blog fantastico | Lascia un commento

SHAKER

Di giorni ricadenti su territori mai calcati aspettava la sera con le mani appoggiate ai pensieri d’inverno _e avvenne che si dissetasse a grolle arguta/mente offerte di vino blu:_ A trattenerla frasi da imbonitore: se ti scopro donna delle disabitate … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , | 10 commenti

Gesti

inequivocabilmente umani il genere di cose inaspettate sembra facile percorrersi in segnali taciturni di tenerezza e in circo-stanze visionarie appassirsi alla luce troppo forte il fumo d’una sigaretta accesa oltre la mezzanotte traccia nell’aria di perplessità spire irrisolte tratteggi di … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, poesie della disperazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 6 commenti

da MAM

Dirottamenti di Cristina Bove

Pubblicato in mam, riproposte, segnalazioni, un blog fantastico | Lascia un commento

E di siffatte favole dormire

  * una lancetta sola segnava il mal di nuvola nel videoclip mimose temerarie resistevano al vento di scirocco lei se ne stava rannicchiata rotondeggiante e fissa * s’aprì nella carlinga del comò l’uovo dell’uomo ne fuoriuscì la bella del … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | 2 commenti

Poi la nave bianca…

        L’inizio dalla curva sul fianco della sala. Viro rischiosamente all’angolo del vento piccola tramontana d’apprensione e di ritorno sul tappeto il mare è sempre mare quello che calpesto un mare a cera un porto di piastrelle _sedie a remi_ … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 7 commenti

le riflessioni

di Annamaria Tanzella sul mio romanzo “Una per mille”

Pubblicato in il mio romanzo, riflessioni | Contrassegnato | Lascia un commento

su Carte sensibili

la recensione di  Fernanda Ferraresso

Pubblicato in Fernanda Ferraresso, recensioni, segnalazioni, Una per mille | 1 commento

da MAM

Come un ombrello di Cristina Bove.

Pubblicato in In casa d'altri, mam, un blog fantastico | Lascia un commento

C’era una volta e…

C’è questa laguna a metà stanza dai mobili sommersi un boccheggiare di cassetti aperti dentro ci vive una sbiancata d’anni talvolta un pescatore di minuti e c’è un pallore d’asma che scolora il sangue e le correnti una colonia di … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 16 commenti

anche su

La poesia e lo spirito la recensione  di Gianluca Garrapa al mio romanzo ___________-

Pubblicato in La poesia e lo Spirito, recensioni, segnalazioni, Una per mille | Lascia un commento

Ipotesi di confine

                                                                         Se mai lo perderò questo vizio di scrivere _e prima o poi lo perderò_ avrò parole scompagnate in testa caratteri scomposti, e tra le ciglia un soffio d’aria a non volersi pianto Magari guarderò cadere il cielo su … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 15 commenti