C’era e non c’era

 mandala - by criBo

                           

sull’istmo che appariva e scompariva
mont saint michel dell’anima _pareva_
la donna intermittente

ci fu chi si confuse
credendola un miraggio
e le girò cinquanta volte intorno
poi la bassa marea
stese ricordi e li affidò alla rena
l’attimo prima che scoppiasse il mare

rimase solamente un pescatore
intento a pettinare onde di sabbia
come un giardino zen _lei non sapeva_
quando sarebbe risoffiato il vento
e quanto ancora
durasse il suo mandala

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in CriBo, poesie e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a C’era e non c’era

  1. carmen ha detto:

    c’era c’era! eccome se c’era!!!
    bbbcar

    Mi piace

  2. momix ha detto:

    ma che bella, cri!!

    Mi piace

  3. ludmillarte ha detto:

    stupefacente cara Cri. vedere con i tuoi occhi e la tua poesia una metafora di quel luogo a cui feci visita, mi meraviglia più che piacevolmente.
    ti abbraccio.
    Ludmilla

    Mi piace

  4. bella e basta. ti abbraccio e grazie.

    Mi piace

  5. gelsobianco ha detto:

    “la donna intermittente”
    Grande!

    gb
    Grazie.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...