Favola iperborea

oltre la tenda - by criBo
                                                                                                                                                                                                   
Secoli e spazi intorno
e sulla porta dell’asincronia
a braccia aperte la cercò
nei giorni dove lei si nascondeva
più rapida dei passi dei suoi piedi
smantellando confini
al tempo ladro che la tallonava.
          
Lei volgeva lo sguardo in lontananza
il cuore preso da una mongolfiera
che la portava sempre più distante.
Taceva un sogno prossimo a sbiadire.
                        
Guaderò il vento le promise
nei momenti che avanzano sarai
una delle mie guglie a cielo aperto
un ciottolo d’azzurro all’anulare.
                         
Era lontana ormai _levata in volo
rimpiccioliva sempre più la terra
immagini di creta depositi di sabbia
minuscoli safari da scogliera
                       
e  fu silenzio
                         
(08/08/2010)
                        
                                   
                           

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in CriBo, poesie e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Favola iperborea

  1. Branoalcollo ha detto:

    …ciao Cri, buona estate

    Mi piace

  2. carmen ha detto:

    Iperborea poesia!
    buon week, cri
    ciao 🙂
    car

    Mi piace

  3. fattorina1 ha detto:

    Poesia sul permanere con la coscienza di compiere un atto volitivo, pur senza una specifica ragione; la permanenza è un gioco a nasconderello con Thanatos che pure ha le sue ragioni, a cui non si vuole cedere. Sì è un gioco fra Eros e Thanatos, una lotta fra pari forse, ma Eros s’annida anche nei minimi meandri.
    Narda

    Mi piace

  4. gelsobianco ha detto:

    …e resto in silenzio.

    “nei momenti che avanzano sarai

    una delle mie guglie a cielo aperto

    un ciottolo d’azzurro all’anulare.”

    gb

    Un abbraccio forte, Cri!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...