Una serie di O

……

La tastiera l’o ha perso
e allora scrivo al tasto nebbia
che ti costa completarti da solo?
Mica è un precipitato insolubile
è soltanto un’ipotesi fluida ooooooooo
nove per l’esattezza a fare dio
se non ricordo male
______poi insomma
fossero pure in ottomila
se una scimmia che batte sopra i tasti
all’infinito
finirebbe per scrivere l’opera omnia
di Shakespeare
______ figuriamoci io
Sai bene no, o,
che se ti estranei troppo dai miei scritti
dvrei prtare a ripararti
o sstituirti
capisci bene, no, o?
che non posso nemmeno compensarti
con uno zero
quindi
tenta di compassarti o    almeno
d’arrotondarti un po’

(10/08/2011)
                                            

 

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in poesia umoristica, poesie, riproposte e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Una serie di O

  1. domenica luise ha detto:

    Abbiamo un gran bisogno di giocare…

    Mi piace

  2. carmen ha detto:

    Che carina, quella o dispettosa che c’è e non c’è. Ma la cosa più bella è la poesia “dotta”, anche se parli di una semplice o della tastiera sconnessa e birichina. Buon dì e Felice Compleanno!
    Una bbraccio e mille baci
    Car

    Mi piace

  3. guido mura ha detto:

    E’ il tuo compleanno? Auguri!

    Mi piace

  4. fattorina1 ha detto:

    O stupore, 0 meraviglia, Si vales , ego valeo, ovvero se duri e stai bene, anch’io durerò e starò bene.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...