Il mio Maestro disse

scultura e foto personali, elaborate daCristina Bove in sovrapposizione grafica

:guardati da chi non entra in casa
quando la porta è aperta e quando
offri regali che nessuno vuole

non l’abbiamo imparato
e ci sorprende vivere d’intorno
ad insipienze lucidate ad arte
tra briciole epuloniche elargite
finché si sta in disparte

ecco _richiudo l’anima_ mi assento
dalle torri d’avorio e dai mercati
ripiego per deserte lontananze
torno alle mie contrade taciturne
e se avrò voglia di comunicare
affiderò minuscoli papiri
a pensiericolombi viaggiatori

 

 

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in CriBo, poesie, poesie da non saper che farsene, TAO, Zen e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

23 risposte a Il mio Maestro disse

  1. grazie Cristina, la tua poesia ogni giorno ci da la vita!

    ernestina.

    Liked by 1 persona

  2. lallaerre ha detto:

    e noi sempre in attesa di quei preziosi ‘pensiericolombi viaggiatori’! Ciao Cri

    Liked by 1 persona

  3. falconieredelbosco ha detto:

    insegnerò ai miei pensierifalchi a catturare i tuoi pensiericolombi con delicatezza perché non sgualciscano nemmeno una piuma.

    Liked by 1 persona

  4. tramedipensieri ha detto:

    Bellezza di parole ed immagine!
    Adoro questo tuo dipinto…

    buon fine settimana
    .marta

    ….guardati da chi non entra in casa
    quando la porta è aperta e quando
    offri regali che nessuno vuole

    Liked by 1 persona

  5. fattorina1 ha detto:

    E’ una poesia che sbriciola la speranza e affida i sogni rimasti a pensieri viaggiatori.
    Gli ultimi due versi contraddicono tutta la poesia: i sogni e le passioni ci costringono alla terra, nostro malgrado.

    Mi piace

  6. gelsobianco ha detto:

    Tu sai dove sono, Cri.
    E’ bello leggerti comunque ed ovunque!

    Sono d’accordo con il sempre sensibilissimo “commento” di fattorina1 e con la tua replica.
    Le mostre emozioni giungono dove sono accolte.

    Il tuo dipinto è magico, mia cara!
    Quel riflesso…


    gb

    Liked by 1 persona

    • cristina bove ha detto:

      sì, so dove sei, e spero che tutto si risolva presto e per il meglio, cara gb.
      ed è vero quanto dici: “Le nostre emozioni giungono dove sono accolte”
      già…. e per fortuna, aggiungo, altrimenti che senso avrebbero tutti i tentativi di comunicare?
      ti ringrazio e ti abbraccio, augurandoti ogni bene
      cri

      Mi piace

  7. pieramariachessa ha detto:

    Un testo poetico che mi ha coinvolto dal primo verso all’ultimo, ogni verso un’emozione. Le tue poesie sono sempre belle e coinvolgenti, ma ce ne sono certe che mi raggiungono in profondità, toccano le corde più intime.
    Sai una cosa? Coincidono praticamente sempre con quelle che M.A.M. riporta sul suo blog. Hanno qualcosa di speciale…
    Ciao, Cristina, buona settimana.
    Piera

    Liked by 1 persona

    • cristina bove ha detto:

      ciao, Piera, è bello sfiorarsi con le emozioni, come se le parole avessero mani e carezze…
      da MAM è casuale, lui le prende a casaccio e le programma molto prima che io poi scriva quelle che pubblico qui,
      ma non mi meravigliano le coincidenze, facciamo tutti parte dello stesso disegno universale,
      buona settimana anche a te
      e grazie di essere passata
      cri

      Liked by 1 persona

  8. guido mura ha detto:

    Certo i pensiericolombi continuano a viaggiare: è il loro mestiere. Ma è triste pensare che solo questo sia possibile fare in un mondo di finte eccellenze, magari ben lucidate, e di abilità mercantile (e mercenaria). Bisognerebbe dare a quei colombi spazi sempre più ampi e magari farli proteggere dalla LIPU; mai tenerli in una voliera.

    Liked by 1 persona

    • cristina bove ha detto:

      i pensericolombi sono sempre più restii a lasciare la voliera per trasportare messaggi… è subentrato il timore che, “in un mondo di finte eccellenze, magari ben lucidate, e di abilità mercantile (e mercenaria)” non ci sia posto per chi vuole solamente condividere emozioni, pensieri, sogni, un po’ di vita in forma di poesia.
      ciò non ostante, credo che sia più importante prendermene cura e continuare ad affidare loro i miei piccoli papiri arrotolati: magari c’è chi li accoglie, semplicemente perché vi si rispecchia.
      grazie!
      magari faremo un’istanza alla LIPU, eheheh

      Mi piace

  9. CK ha detto:

    Si, rinchiudere l’anima a volte fa un gran bene…. Assentarsi, ritrovarsi… è amore e cura per noi stessi ❤

    Liked by 1 persona

  10. cristina bove ha detto:

    credimi, ne sono meravigliata anch’io.
    spesso ho il dubbio che non sia proprio io… 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...