Carichi e traguardi

tecnica mista (85x55)

Calcoli di calcestruzzo
per innalzare muri
scritti nel libro mastro
di finestre o di varchi
fare gioco di lumi

nasciamo prigionieri
delle case
facendoci bastare
l’inconsistente vivere di pane

però nella via lattea
possiamo sconfinare e dire tanto
se di stelle quel dio
volesse intercettare
un io da monosillabo irrisolto

vegliamo sui cancelli
condannati nel braccio della notte
alla sprovvista giunti
quando non eravamo mai partiti.

 

marzo 2011

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in CriBo, poesie, riproposte e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Carichi e traguardi

  1. guido mura ha detto:

    Sempre bello ed efficace questo tuo raccontare la condizione umana. Certo, abbiamo rinunciato a una parte di libertà per qualche comodità; ma oggi chi può fare a meno di qualche comodità della vita? Ed è forse più libera la ragazzina rom che chiede l’elemosina in piazza, insensibile al freddo, e che probabilmente non vive in una vera casa; è una libera scelta la sua? Poi magari tutti, lei compresa, ci ritroviamo a vagabondare tra le stelle.

    Liked by 1 persona

  2. fattorina1 ha detto:

    Da monosillabi irrisolti chissà dove si giunge e la tua attesa rorida di certezze ti salva il giorno e la notte e ti regala un’altra alba. ci affossiamo nel nulla e nelle merci, ottusi e dimentichi. Brava , Cristina.

    Liked by 1 persona

    • cristina bove ha detto:

      grazie, Narda
      ho la certezza di esistere, non solo in questa dimensione, ma non ne ho contezza fin quando resto in questa forma chiamata Cristina.
      tuttavia so che la luce ci pervade tutti e ci conforma. e la luce è l’origine di tutte le cose, visibili e invisibili.

      Mi piace

  3. Carla Bariffi ha detto:

    vorrei avere una visione più ottimista dell’eden che ci aspetta
    ma io credo che parte di quella luce è bene riuscire a liberarla prima
    che il mondo si oscuri

    ciao mia cara, un abbraccio forte!

    Mi piace

  4. carmen ha detto:

    Ecco: la luce: ma da che cosa ha origine la luce?
    bbbcar.

    Liked by 1 persona

  5. cristina bove ha detto:

    se già lo sapessimo, che bisogno ci sarebbe di ricerca?
    la scienza ci dimostra di cosa consiste la materia, luce, appunto.
    in questo universo in cui esistiamo tutta la materia è fatta di fotoni.
    e questo universo è nato da uno scontro di atomi, una esplosione, il cosiddetto big bang… il prima è solo ipotizzabile come serie infinita di universi, prima espansi e poi collassati.
    nulla altro sappiamo.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...