Di pietra o d’altro esistere – fa lo stesso –

paradisea - by crBo

 

Verrà un momento
che non si potrà più fingere
__bisognerà convincersi__
d’essere portatori
d’allucinazione sensoriale cronica
infusori
di memorie  apparenti.

Io parto ogni minuto nel respiro
esisto senza accorgermene
guardo le mani battere sui tasti
estranee a me
sono un’anomalia di conoscenza
oppure un sogno
ma come può il sognante essere il sogno?

Chiedi alle ombre  -dice la mia ombra-

e troverai risposta
nell’universo delle tue molecole

 

aprile 2011

 

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in CriBo, poesie e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a Di pietra o d’altro esistere – fa lo stesso –

  1. Antonio Devicienti ha detto:

    Se siamo ombre che si ascoltano l’un l’altra, già questo può consolare.

    Liked by 1 persona

  2. lucypestifera ha detto:

    gli inattuali nonché imperdonabili sono sempre attualissimi

    Liked by 1 persona

  3. tramedipensieri ha detto:

    Quanto ci impegniamo ad auto-convincerci eh….

    Un abbraccio Cristina
    felice di essere qui 🙂

    buona giornata
    .marta

    Liked by 1 persona

  4. fattorina1 ha detto:

    Le mani si muovono, portano avanti un impegno, vivere, per esempio, è un impegno. A volte straniti e stranieri a noi stessi ci osserviamo come faremmo con un insetto indaffarato che segue le leggi del suo istinto o del suo destino. Vivere è dura lex.

    Liked by 1 persona

  5. lementelettriche ha detto:

    Mi viene in mente “Conversation with a stone” di Wislawa Szymborska

    Liked by 1 persona

  6. marinaraccanelli ha detto:

    molto significativi, questi tuoi versi, traducono in armonia di parole un quesito essenziale dell’esistenza

    Liked by 1 persona

  7. papagena49 ha detto:

    Bella poesia, esprime molto bene un’esperienza che anch’io ho spesso avuto, ai limiti dell’indicibile.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...