Orto_grafie

luminosita 1 -by criBo

cortili in giorni d’afa
si sta seduti sulle proprie gambe
a palpebre socchiuse
cancelli minimali su chi passa

il giardiniere ha seminato zeri
per coltivare piante immaginarie
e spazi vuoti

bottiglie sotterrate a testa in giù
germineranno navi sottovetro
alberi nel sartiame sul mare del comò

tra cocci di pensieri
la sedia arroventata
è una zattera a strisce orizzontali
incagliata tra i panni stesi al sole

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in CriBo, poesie e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Orto_grafie

  1. elisabetta mori romanazzi ha detto:

    Hai descritto molto bene l’obnubilamento, che ci coglie quasi tutti, di questi giorni!
    “Alberi nel sartiame” è un chicca linguistica, vera e propria!

    p.s. possiedo una piccola nave a vela in una bottiglia dal collo lungo, sottovetro come dici tu, eredità di mio nonno che, vero lupo di mare, collezionava queste rarità

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...