Archivi del mese: dicembre 2015

Interlinee

senza cornici esposte negli spazi delle trame le scritture invisibili non prevedono salmi per violini o versi mammole tendono le imboscate alle parole sconfinano dai quadri belle époque dimostrano sui muri e sulle strade equazioni cruente: in segni ripidi nascosti nel … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, poesie da non saper che farsene, poesie dell'abbandono | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 11 commenti

Puntatori

dicembre 2011 Sorgente: Puntatori

Pubblicato in poesie | 2 commenti
Immagine | Pubblicato il di | 3 commenti

Stati

Principalmente faccio finta d’interessarmi a tutto quanto, ma al posto mio c’è un ologramma: se dovessi piacervi ditelo pure al sostituto _io latito_ Benché non sia di pubblico dominio adotto sempre una controfigura vestita come si confà vecchiasignora proprio perché … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | 8 commenti

Equilibrismi

ad aggrapparsi quando le mani di bambina non stringono a sufficienza il vuoto e la sua vita è già racconto la donna stringe un fondo di giornata con lo stupore di chi sta cadendo dal basso verso l’alto e scorre il … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

Docenti e discenti

  Avete bisogno di voi stessi non di me _disse il maestro_ e della libertà da ogni catena attenti sempre alle mistificazioni la critica vi assista e v’impedisca di cadere in trappola _a cominciare dagli assolutismi_ siate la vostra religione … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Essere esseri

Si nasce innocenti si diventa colpevoli vivendo prigionieri tutti della terra dai primordi alle giungle di cemento esposti alle catastrofi costretti a ripararsi da ogni male prede dei propri impulsi vessati dal potere dei più forti non si nasce malvagi … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, poesie dell'abbandono, poesie della confusione, poesie della disperazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 13 commenti

Dagli abbaini al sottosuolo

    Dire luna come verità dimezzata nel silenzio di prova declinante fasi e frasi luna come viola del pensiero minuscolo chiarore tra le pagine d’un libro abbandonato lo troveranno nel solaio della casa tra i tetti :la città rinasceva … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , | 6 commenti

Messe in scena

Mi distanzio da sotto il mio balcone mi faccio uno sberleffo e giù il cappello m’inchino all’ovvietà _la piuma cade ai piedi di Cyrano_ ai sensi della legge la risposta è ancora una domanda d’altronde non ho più necessità d’essere … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 10 commenti

Se perfino il telefono…

È uno scompenso tra mattina e sera questa voce che vive nei miei panni e che non vuole smettere dice che sono storia tramandata benché mi rida addosso dipinta sulla bocca una tristezza scritta col rossetto un’eco dai soppalchi alle … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, poesie da non saper che farsene | Contrassegnato , , , , , , , | 3 commenti

Cancellazione

Di buono c’è che la tastiera fa risparmiare gli alberi caro amico ti scrivo e quando sbaglio appallottolo fogli virtuali _voglio davvero eliminare?_ sì. Lo so che mi ripeto, ma il cestino è magico divino ultraterreno correttore di bozze. Ho … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | 8 commenti

Entrate e uscite

Sorgente: Entrate e uscite dicembre 2010

Pubblicato in poesie | Lascia un commento

Inerme alla Medusa

Il sortilegio il fuoco dei miei occhi quando c’era scritto il tuo nome dentro _si stupivano i fermi delle porte_ e tu pensavi fosse già finito l‘attimo consenziente ti liberavi dalle coordinate con il respiro corto forse pensavi che ti … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, poesie dell'abbandono | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 11 commenti

cinque anni fa

https://ancorapoesia.wordpress.com/2010/12/03/di-passo/ _________

Pubblicato in poesie, riproposte | Contrassegnato | Lascia un commento