Cancellazione

cestino - by criBo

Di buono c’è che la tastiera
fa risparmiare gli alberi
caro amico ti scrivo e quando sbaglio
appallottolo fogli virtuali
_voglio davvero eliminare?_ sì.
Lo so che mi ripeto, ma il cestino
è magico divino ultraterreno
correttore di bozze.
Ho scritto per chilometri d’addio
tutti gli appunti
_sembravano importanti_ ma
le frasi vive sono state erase
nel secchio c’è rimasta qualche lettera
lasciata al suo destino annientatore

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in poesie. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Cancellazione

  1. fattorina1 ha detto:

    Che brutto effetto che fa quando anche il cestino si riempie di rossi gatti virati! Sì , sulla carta è semplice, dire e cancellare, ci si sente onnipotenti, ma il cancellato non resiste integro a lungo, dici, anche la sovrabbondanza ha una fine.
    E’ una bella , limpida e tagliente poesie, con le stimmate della verità.
    Narda

    Liked by 1 persona

  2. elisabetta19MR ha detto:

    Simpatica e …ironica! Toccando pochi tasti…per fare poesia! 🙂

    Liked by 1 persona

  3. falconieredelbosco ha detto:

    trovo che sia un gran bella ed è una fortuna che sia rimasta qui e non lì sotto, in basso in basso in quel ditale traboccante che con un clic si vuota.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...