Dagli antefatti all’ora ics

effetti azzurri by CriBo

un riassuntivo scritto
segnatempo di favole imbandite
_alla destra del padre un figlio solo_
alla sinistra tutti gli innocenti
caduti sopra i campi di battaglia
dell’amore romantico
malati di viole e gigli rossi
infettati dal virus della felicità
_un espediente per tenerci buoni_
morti morenti e morituri
l’epidemia dilaga e non c’è scampo
la vita esige il suo tributo

siamo tutti perdenti
sotto la falce che recide i giorni
e condannati a vivere di sogni
ad inventarci musici e poeti
per non finire come bruti
o miserandi numi senza olimpo

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in CriBo, poesie e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Dagli antefatti all’ora ics

  1. falconieredelbosco ha detto:

    ” loro tutti sapranno che eri qui, quando te ne sarai andato” è il verso finale di Fruit tree una canzone di Nick Drake della quale avevo fatto un post che avevi commentato anche e tu.
    L’ho postata stamattina per commentare la tragedia di ieri pomeriggio qui in paese, a 100 metri dalla nostra forneria, un trentenne si è tolto la vita con un colpo di fucile.
    Non ce l’ha fatta a vivere i suoi sogni.

    Liked by 1 persona

    • cristina bove ha detto:

      è l’eterna contrapposizione delle due realtà, quella della materia e quella dello spirito.
      un’altalena su cui oscilliamo fino a spiccare il volo verso l’infinito.
      intanto proviamo a vivere di sogni… ma spesso ci ridesta il dolore.
      ciao

      Mi piace

  2. elis19mr ha detto:

    Realisticamente attraversi la storia dell’umanità. Allora ci salvi la parola: come disse il buon Dante “fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtude e conoscenza”.

    Liked by 1 persona

  3. frantzisca ha detto:

    Grazie Cris, per la tua parola-musica, oggi ho ascoltato l’Adagio attraverso la tua poesia e mi è parsa nuova la musica, un riassunto della mia vita tra parole e note…e all’improvviso ho ancora voglia di fare qualcosa, anche se ieri mi sono addormentata con la voglia di non svegliarmi più…e mi sai.
    Un bacio mia dolce amica.

    Liked by 1 persona

    • cristina bove ha detto:

      cara Fran, è un piacere sapere che le mie parole e questa bellissima musica ti abbiano invogliata a fare qualcosa di creativo: proprio per vincere quel desiderio di addormentarsi e….
      lo conosco troppo bene.
      ti abbraccio forte, ci sentiamo presto
      cri

      Mi piace

  4. Pingback: Dagli antefatti all’ora ics | lementelettriche

  5. lementelettriche ha detto:

    Tu sei… e adagio, adagio diventi sempre più bella. ❤

    Liked by 1 persona

  6. cristina bove ha detto:

    ci accade anche questo ❤

    Mi piace

  7. fattorina1 ha detto:

    Magari, Cri, potessimo non considerarci come bruti, e infatti c’è chi non lo è, il resto si sfugge. Siamo divinità senza potere, numi senza altari, esautorati ora che altri dominano, a noi restano i sogni e morire per essi.

    Liked by 1 persona

    • cristina bove ha detto:

      cara Narda, i nostri sogni noi li trasformiamo in parole che ci traghettano oltre il linguaggio della realtà univoca, e nell’arte trasferiamo le nostre emozioni, agli dei lasciamo il carico dei loro inutili riti e dei loro opprimenti altari
      e sì, moriremo sapendo che la realtà è ben altro…

      Mi piace

  8. eli ha detto:

    e chi lo vuole l’olimpo? e chi lo vuole l’olimpo!
    siamo solo pagliacci, nella poesia e nell’amore, pagati a caro prezzo dal re e da noi stessi

    l’ambrosia ha il sapore del fiele

    elia

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...