Archivi del giorno: mercoledì, 24 febbraio 2016

Evincere dai propri versi

quella stupida figura che per assecondare la vita si sta fingendo vecchia gira e rigira la clessidra ma qualcosa non quadra _per enfasi inattesa_ in controluce il gioco della sabbia è uno sberleffo come una coppa di pregiato vino offerta ad … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 9 commenti