Strettamente personale

             A inargentarmi ho fatto presto, capelli bianchi già a trentacinque anni. Da dopo la rivincita sul cancro. Erano però belli folti, spessi, ondulati. Adesso sono fini come piume. Vivere …

Sorgente: Strettamente personale

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in poesie. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Strettamente personale

  1. rossana ha detto:

    Quando sono tesa, confusa, preoccupata, mi lavo i capelli. Mi pare che lavandoli si sciolgano tensioni e mi si allegerisca il peso del mondo.
    Come se i capelli non fossero che parabole di comunicazione fra interno ed esterno, secondo me captano tutto e diventano tanto più corposi tanto più sei in guerra con il mondo.
    Cadono perché son (forse) cadute le ragioni di conflitto, perché hai trovato in te un baricentro e un’armonia da base fra interno ed esterno.
    Per questo sono anche soffici, morbidi, non legnosi.
    Stai riconquistando la purezza originaria, i capelli sono orpelli di cui non ha più bisogno né la vanità né l’autoprotezione.
    Mi piace pensare sia così, che sia questo.
    Un abbraccio alla purezza che ti abita…

    Liked by 1 persona

    • cristina bove ha detto:

      Ross, è confortante sapere che mi leggi,
      anche per me i capelli non sono più così importanti, mi fanno un po’ lunare, ma il resto è quel che conta, Forse mi sono dilungata nel mostrarmi come sono, ho scritto però con il cuore, oltre che con la mente.
      nel raccontarmi ho chiarito a me stessa anche le ragioni che mi inducono a scrivere di vicissitudini antiche ed attuali: è per non dimenticare, come avrai letto, che
      “Sono stata in un altrove dal quale sono tornata un po’ “strana”, con la tendenza a sconfinare in altri piani dimensionali, scientificamente attendibili, dove lo spirito e la materia confluiscono nella realtà quantica.”

      ti abbraccio

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...