Inconsistenza a prova di finestra

mistero gaudì_oso  - by criBo

 

un calendario senza date
_un orologio pendulo_
in forma di pozzanghera
Dalì sul davanzale, in sospensione.
Nel dormiveglia una carezza lieve
increspa l’aria
un soffio proveniente dall’altrove

un sogno speculare
inizia dove l‘altro va a finire
e in mancanza di luogo
non ha più senso il dove

 

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in poesie e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Inconsistenza a prova di finestra

  1. lementelettriche ha detto:

    e in mancanza di luogo
    non ha più senso il dove
    ❤ vero…

    Liked by 1 persona

  2. Anna Maria Curci ha detto:

    (con gli orli sollevati dalla cura), Grazie!

    Liked by 1 persona

  3. marinaraccanelli ha detto:

    molto suggestiva!

    Liked by 1 persona

  4. miglieruolo ha detto:

    L’ha ribloggato su miglieruoloe ha commentato:
    Il primo giovedì in cui, dopo tanto tempo, ospito una poesia di Cristina Bove, poetessa vera, poetessa incomparabile. Ringrazio lei e ringrazio Luciana Riommi per la profondità che apportano al blog. Spero in autunno di riprendere la pubblicazione sistematica di ambedue. Per utilizzare la musica che c’é nelle parole di Cristina Bove, nonché la sistematica evocazione dell’imponderabile; e per illuminarmi con i lampi di genio dell’amica Luciana Riommi.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...