Dopotutto è solo un modo di svegliarsi

2013-10-12-12-45-01

uno squillo al cervello
_essere che non si può non essere_
sulla comune strada che conduce i vivi
tutti alla stessa meta, nel frattempo
locuzioni graziose
infiorettano strade e veleni corporei
la crudeltà degli uomini in odore di sangue
inferni e voragini
_se ne scrolla il pianeta: gli inermi
sempre i più bastonati_

gli allegri osservatori da terrazze
fatui assertori di bellezza (che pure c’è)
sono come regine: a chi manca del pane
consigliano brioches

io stessa
che me ne sto a dipingere sul retro
mentre nell’atrio si coltiva il pianto
sono una portatrice d’illusioni
una che fa il mestiere di distogliere
sapendo che non basta
distanziarsi da onorificenze e applausi
per ritenersi assolta

 

 

 

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in poesie e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a Dopotutto è solo un modo di svegliarsi

  1. tramedipensieri ha detto:

    Dispensa ancora Cristina: c’è bisogno della parola “cura e bellezza”…
    Ciao
    .marta

    Liked by 1 persona

  2. Anche di illusioni si vive: il pane e le rose…

    Liked by 1 persona

  3. lementelettriche ha detto:

    M’è necessaria una terrazza, un balconcino con una prospettiva palliativa.
    Devo riprendere fiato.
    Intanto continuo ad assistere, consapevolmente disarmata, agli importanti passaggi sul cammino dei vivi per la meta comune.

    Liked by 1 persona

  4. cristina bove ha detto:

    cara Paola, da quelle terrazze si affacciano gli indifferenti alle miserie dei più… tu non potresti mai, con la tua profonda intelligenza e umanità!
    magari ci accontentiamo di dare ogni tanto una sbirciatina a un roseto… 🙂 e riprendere forza per contrastare i governanti insensibili alle vere necessità deila gente.

    Liked by 1 persona

  5. gelsobianco ha detto:

    “sapendo che non basta
    distanziarsi da onorificenze e applausi
    per ritenersi assolta”
    no, non basta, Cri.
    non si è assolti così.
    c’è chi non ha pane, non ha acqua, non ha nulla, è vero
    e forse ogni forma d’arte è solo qualcosa che non ci fa impazzire di fronte alla disperazione umana.
    leggendo i tuoi versi però e ascoltando queste note penso che la bellezza possa fare bene e renderci ancora più sensibili.
    forse…
    ti abbraccio, Cri cara
    quelle nuvole mi stanno parlando…
    gb

    Liked by 1 persona

  6. lementelettriche ha detto:

    Infatti Cristina – del resto non credo ai palliativi, io meno di altri potrei –
    sono qui che ringrazio d’essere come sono non una ma infinite volte.
    Mi basta una corona d’alloro – quella della mia Giù – e non demordo.
    Mi è servito vederla posizionata sulla lapide di mio padre per capire
    – né adesso né mai vinceranno gli alligatori –
    ma soprattutto mi sono sentita forte, d’una forza indicibile:
    ho raccolto un testimone importante, quello di nonna Lucia.
    Ho sfidato di nuovo un dio piccino e impietoso, sordo al grido dei suoi figli,
    impassibile innanzi al male – eppure – siamo arrivate per tempo…
    chissà, forse anche lui s’è stufato di tutto, ci può stare.
    Forse m’ha fatto un regalo, forse è solo una casualità.
    Una cosa è certa: non sono indifferente né disumana.
    Comprendo, non mi mostro, non mi lamento – anzi – riesco ad essere felice
    e, ogni tanto, ripulisco la palude chè – se questa è Paola – c’è da ringraziare i coccodrilli.

    Mi piace

  7. cristina bove ha detto:

    “Comprendo, non mi mostro, non mi lamento – anzi – riesco ad essere felice
    e, ogni tanto, ripulisco la palude chè – se questa è Paola – c’è da ringraziare i coccodrilli.”

    e questo, oltre che umano, è eroico!
    granda Paola, un bacio! ❤

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...