Eremiti sfrattati da conchiglie

 

conchiglia - by criBo

Tane per quando fuori c’è l’inverno
e niente più risulta duraturo
un punto di raccolta per umani
non riciclabili

traslochiamo timbrando cartellini
per lavori di sgombero
paguri senza casa e senza mare
inermi nella sabbia che ci annega

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in poesie, poesie da non saper che farsene e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Eremiti sfrattati da conchiglie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...