Piani e sfere

la bolla - by criBo

ci sono punti che restano sospesi
se le domande restano irrisolte
se la lingua lambisce un suono d’acqua
che scivola sul vetro del mio autunno

se la bellezza affiora dagli specchi
_ed io non credo agli occhi_
distolgo il viso e guardo
in una boccia d’aria
l’ultima me che oscilla capovolta
_fiocca la neve intorno_
ed è già inverno

 

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in poesie e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Piani e sfere

  1. Bianca Bi ha detto:

    “se la lingua lambisce un suono d’acqua/ e scorre via”..bellissima poesia Cristina. Buona giornata,
    Bianca

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...