Chi è di cena

 

luminosita 1 -by criBo

S’illuminò di senso
l’interruzione obbligatoria
con tutte quante le combinazioni
dei tempi addizionali

_non si finisce la partita
se non ci si assicura del ritorno_
disse il guardiano della vita
e allontanò la nuvola d’ingombro.

Regalavano scorte di sentenze
massime trite e qualche déjàvu
ma la candela non valeva il gioco
il buio nel piatto era un suadente invito
a consumare gli ultimi bocconi
_ma fu concesso fare la scarpetta_

 

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in poesie e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.