La pulizia delle ombre

compete ai mostri
feroci d’innocenza la salvezza
_gli umani si divorano tra loro_
la memoria li esenta dagli orrori
si tramanda la storia degli eroi
l’abbaglio degli artisti
ma sotto capitelli e cattedrali
dietro poemi affreschi e sinfonie
nei luoghi oscuri dei delitti
c’è il brulicare della gente persa

gli uomini stanno in piedi sul confine
intorno il girotondo delle tenebre
insidia i loro sogni di giardini
_ai fiori ci si aggrappa per dormire_
angeli spacciatori d’illusioni
conducono gli ignavi
al paradiso dei vissuti invano

 

 

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in poesie, poesie della disperazione e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a La pulizia delle ombre

  1. ernesta52 ha detto:

    Ciao cara, Buongiorno Ernestina

    Inviato da iPad

    >

    Piace a 1 persona

  2. cristina bove ha detto:

    buona domenica, cara 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...