Canoni

 

mia-scultura-e-foto-by-cribo1

 

essenzialità da vie diritte
sponde murate da spostare un po’
più in là
per dare un la di musica distorta
gli archi di competenza
le grancasse sbattute sulla testa
i piani senza denti
i clarinetti asmatici
la bacchetta che avvita il tempo a vanvera
_irregolarità da golfo mistico
accolte nei collegi dirimenti_
“le feroci morti, infami ed infamanti”
manganellate ai Cassio della storia

e qui da noi
le solite cantate a mariastrofa
processi ammutinati
_le cause vinte in casa
ex aequo con la colf_
maestri d’aria e di mulini a vento
ratificano prese di bastiglia
ad apprendisti come me
sempre in castigo dietro la lavagna

 

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in poesie e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Canoni

  1. lallaerre ha detto:

    trovo geniali “le solite cantate a mariastrofa”!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.