chi osserva chi

 

onda rorschach- CriBo

senza barriere di difesa
sull’orlo d’una roccia a precipizio
e chi si affaccia
vede il suo doppio immoto
in uno scambio di persona che
capovolge l’assioma naturale
duplica la ragione ed il nonsenso
e in uno spazio onirico
entrambe le realtà fatte pensiero

 

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in poesie, poesie della confusione e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a chi osserva chi

  1. lallaerre ha detto:

    con questi giochi di specchi, pure raddoppiati, mi inviti a nozze!

    Piace a 2 people

  2. ernesta52 ha detto:

    Buongiorno Cristina grazie delle tue belle poesia. Ciao cara Ernestina

    Inviato da iPad

    >

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.