Scritture all’acqua pazza

che c'è nella stanza - by criBo

quel numero assassino
contato alla rovescia
ti ridisegna a ghirigori ciano
_una bellezza strana, disarmante_
e una follia d’inverno
ti ricompatta per non farti andare
prima dell’ora ics

comunque andrà
la mietitrice cieca avrà i tuoi occhi
punterà il dito in un registro d’ombre
_in una scelta a caso, o forse no_
ti falcerà di netto

poi scriverà il tuo nome sulla sabbia
verrà l’alta marea
e sparirai nell’onda di risacca

 

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in poesie e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Scritture all’acqua pazza

  1. gelsobianco ha detto:

    “poi scriverà il tuo nome sulla sabbia
    verrà l’alta marea
    e sparirai nell’onda di risacca”

    Tu ricordi, mia cara, hai in te _una bellezza strana, disarmante_
    E come sai far giungere a me colmo il tuo ricordo.

    Ti abbraccio, Cri.

    gb

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.