Tempo assoluto e tempo relativo

adesso chiamo
no, lo farò dopo
_quando?_ quando saprò ascoltare
la distanza
i fatti
le peregrinazioni circolari
i giorni per eccesso di dolori
l’affollamento di visioni oniriche
l’ombra in agguato dietro l’angolo

poi chiamerò
domani lo farò
_sai che non v’è certezza_
dice la me che mi censura. Dice
che il tempo è un’illusione ciclica
lo spazio un incantesimo
il luogo un antiluogo
ogni materia il suo contrario
siamo
anche quando moriamo
_gli elettroni non sanno di confini_

la mente
trasmette il cielo senza dir parola
e nell’oscurità che ci trattiene
emana e condivide puntiluce

 

Informazioni su cristina bove

sono grata alla vita d'avermi lasciato il sorriso
Questa voce è stata pubblicata in poesie e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Tempo assoluto e tempo relativo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...