Archivi tag: arte

mille e una donna

sono passate tutte le bambine del mondo e dentro me stanno imparando l’arte d’invecchiare  

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

Di tarature e cavità sommerse

  Da quando scrivo ho cestinato il mondo e mi nascondo qui per scomparire come un bambino che si copre gli occhi ho scritto cose già contaminate le sedie sono vuote _ la presenza è un referto d’attenzione_ devo imparare … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 13 commenti

Après nous le déluge

  le visioni dei giorni, il perdurare che si è adattato al moto ondulatorio malgrado il naufragare d’altre vite _uomini morti a testimoni_ uomini vivi sulle boe del mondo un mare rosso accusa tutti noi la nostra terra è un … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 6 commenti

Il mio Maestro disse

:guardati da chi non entra in casa quando la porta è aperta e quando offri regali che nessuno vuole non l’abbiamo imparato e ci sorprende vivere d’intorno ad insipienze lucidate ad arte tra briciole epuloniche elargite finché si sta in … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, poesie da non saper che farsene, TAO, Zen | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 23 commenti

Meta_fisica

                                                                                … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, riflessioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 10 commenti