Archivi tag: buio

La storia ha braccia amiche, qualche volta

Ci si compensa dalle rimozioni lasciando solamente poche tracce d’una nottata di sopravvivenza _la ragazza vestita di pois nel vuoto d’aria_ quando del buio calato sulle spalle sfocate ormai le viole calpestate il buio dolore delle pietre restano nella mente, … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Finiti l’attenzione e l’annotare

quale che fu la storia mia o quella d’altri nessuna narrazione mi seduce le vite nei cortili le bambolebambine, i soldatini le confessioni e i “c’erano una volta” le madeleines e i saggi non leggo più commedie né tragedie _restano … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento

Non bastano lanterne a fare luce

  Troppa sabbia sotto i ponti troppo consolidare conti in banca anziché piloni di cemento esseri umani da macerie firmano le condanne si muore attraversando le città si muore stando fermi e vive di domande chi si affaccia sperando di … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’età dei giri a vuoto e degli ammanchi

ripetersi vivi ogni giorno nel paradosso di voler sparire prima che avvenga inesorabilmente evitare il pensiero di pensarlo _sarà scontrosa la faccenda?_ comunque si farà anche se metti a posto le stoviglie forse accadrà nel lavandino un piatto rotto ti … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 9 commenti

Chi è di cena

  S’illuminò di senso l’interruzione obbligatoria con tutte quante le combinazioni dei tempi addizionali _non si finisce la partita se non ci si assicura del ritorno_ disse il guardiano della vita e allontanò la nuvola d’ingombro. Regalavano scorte di sentenze … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Esondazione

  quando dubbi e inquietudini sembravano senza via d’uscita e un repentino volgere di spalle di maggiordomi e primedonne divenne un fiume che allagò il giardino sprangò porte e finestre della casa fuori pioveva il buio passavano giullari e cantastorie … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Visionaria

    Ad occhi chiusi ho visto il mondo alterno cascate d’acqua dilagare in cielo nuvole zampillare dalla terra e noi abbracciati restavamo insieme perché la solitudine spaventa scavalcavamo davanzali precipitando verso l’alto, illesi immemori di quando prigionieri percorrevamo le … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 12 commenti

Minuscole avvisaglie d’altre luci

nei prati di lanterne disseminate tra gli archi di pietra o per abissi-mare nottiluche in contrasto permanente e tu rubi la stella che pensai fissa nel cielo o infissa nel soffitto spostandomi di fianco nella stanza _mi fingevo parete ad … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Fiat da ripensamento

  batteva alla finestra una pioggia insistente il cicaleccio intorno finiva nella trappola dei mimi: _attimi per riempirla secoli per svuotarla_ s’affievoliva un verso ripetuto di strigide morente: ci fu svelato dalla dea sapiente che per levarsi in volo si … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 4 commenti

ES_presso SÉ

microscopico al centro della pietra un seme di matrioska l’io che non sa _ma sa_ che tutto intorno esiste per finire l‘io generato al buio dell’innocenza che concepisce il bene e il male e s’arrovella sulla cose instabili per inventarsi luoghi … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 6 commenti

Sconnessioni apparenti

  Finito il tempo delle arance rimangono parole senza nido uova di pietra che nessun calore porterà alla schiusa le chiocce tutte han smesso di covare assiderate e arrese all’ultima volata di stagione in una nebbia che si va infittendo … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 10 commenti

Minimalismi cerebrali

Il buio il vuoto in cui perdere il senno e quelle voci scese dal soffitto sotto un solitario corpo di bambina eppure così adulto vanno tagliando l’aria a gesti intorno _apri quegli occhi_ dicono forse non sanno che le ombre … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 12 commenti

Rigattieri

Orologi di sfere in dicerie di ruggine numeri color feltro in calce voci di chicchere spaiate giare cucite a fil di ferro di verghiana memoria ci si sposta nel tanfo delle cose la spilla in filigrana del pavone ha perso … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

In parti uguali

  Esiste forse la metà del tempo? o la metà del buio? entrambi sono interi e si può stare in luoghi oscuri scritti nero su nero o nel chiarore di quadranti cifre di luce in luce. Nei transiti ipogei di … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 17 commenti

Occasione speciale

                       A vestirlo d’amore ho detto amore non distorcete il caso è una parola inutile si sa non blasfemia a ben pensarci si può tralasciare dire che il gioco vale la candela oppure convincersi che il buio sia meno nero … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 15 commenti

Dirompente

                      che mi sobbarco la normalità con le mie ore d’aria, qui m’accuso. Dico ciò che fa male senza l’impaccio del bon ton denudo i miei pensieri _vie dirette_ perché non sia loquela dissociata madre non un lamento donna di … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , | 5 commenti