Archivi tag: dormire

La pulizia delle ombre

compete ai mostri feroci d’innocenza la salvezza _gli umani si divorano tra loro_ la memoria li esenta dagli orrori si tramanda la storia degli eroi l’abbaglio degli artisti ma sotto capitelli e cattedrali dietro poemi affreschi e sinfonie nei luoghi … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie della disperazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Filastrocca un po’ tocca

Rientro ritrovarsi senza fiato dentro il bus sovraffollato tra la gente che ti pressa e ti schiaccia nella ressa mentre pensi che alla fine stanno meglio le sardine si ritorna pensierose verso case faticose verso mille occupazioni di routine e … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesia umoristica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 13 commenti

Dormiveglia

  non te ne andare questa non è la fine ___ ripeteva la voce dormiva? Non sa con precisione nemmeno se era sveglia :si domandò chi fosse a modularla con quell’intensità che rincuorava memorizzò la frase e la cadenza il … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 19 commenti

La neve sui capelli è un eufemismo

anche dire ch’è inverno quando i corpi cominciano a sparire prêt-à-porter d’abiti smessi, resta la testa, e per dormire basta solamente il cuscino. A quell’età che luoghi e dicerie _quelle dei replicanti dagli occhi di pendio_ disabitano case, per non … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 4 commenti

Qualcosa di bianco acceso

Spire di fumo in veli blu dipingono il soffitto il respirare quasi sovversivo un incaglio profondo nel pensiero quando la luna è falce e taglia il viso si potrebbe _lo sa_ chiedere il sole come un’oca bianca e alla luce … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 14 commenti