Archivi tag: enunciazione

SOLUS IPSE

Ogni movimento ch’io faccio m’allontana dal rigore binario sposto l’aria e le cifre si dispongono in rapporti virtuali tolgo il cappello delle feste giro il disturbo avallo l’ego perfetto e non declamo sillabe non mi propongo al suono anzi m’incarto … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, riproposte | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento