Archivi tag: esperanto.

Revelation

Le poesie più vere hanno parole scritte in bianco bisogna saper leggere gli spazi udire le cadenze delle rime nell’esperanto del silenzio fraseggi percettibilli a chi lo sguardo dice più del suono messaggi per sapienti analfabeti e sognatori anche di … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 7 commenti

Fiat da ripensamento

  batteva alla finestra una pioggia insistente il cicaleccio intorno finiva nella trappola dei mimi: _attimi per riempirla secoli per svuotarla_ s’affievoliva un verso ripetuto di strigide morente: ci fu svelato dalla dea sapiente che per levarsi in volo si … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 4 commenti

L’Alfabeto dell’Aria

  È sempre più sottile la linea che separa le metà l’una di me che assolve ai sensi l’altra che si fa musica nell’etere il pentagramma che disegna il suono il coro della luce una che pensa mentre l’altra vive … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , | 12 commenti