Archivi tag: eterno

Il sabato del viaggio

  le strade in cui ci siamo sparpagliati e tante volte ritrovati e persi tra vuoti e pieni: misure insufficienti a farci eterni _l’altrove ha i suoi quadranti da scoprire_ il mito e la domenica a venire le saghe degli … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie dell'abbandono | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

D’un astro e d’un nastro

  vorrei scrivere il sole gli steli di genziana per non sentire il cappio della notte i monti  scesi a valle hanno passi chiodati sui crinali nel cielo un occhio aperto batte le ciglia e provoca tempeste qui si sta … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, riproposte | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 8 commenti

Farsi parola e nome

Che sono mia e non delle correnti d’acqua o d’aria che fossero appartengo alle luci che s’impigliano tra figlifiori alle pareti e luci che quando sto per dire è notte mi splendono il mattino appartengo alle voci, anche in cantilene … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 15 commenti

Come un ombrello

                           Come un ombrello nella foresta pluviale o un portagioie tra la bigiotteria una bolla d’ossigeno nell’aria una cellula epatica nel corpo un moscerino tutto solo al polo che si crede padrone della terra si accapigliano in tanti a primeggiare … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 17 commenti