Archivi tag: fiato

Poco più che farfalle

vetrina trasparente antiproiettile antiqualunquecosa _un solo fiato può appannare il mondo_ vero che a illuminare si concede qualche luna d’agosto qualche sprazzo di festa ma scivoli di sole non bastano a chiarire il grigio di una stanza (anche tutta per … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 10 commenti

E tramontò per sempre anche la luna

la voce picchiettava alla finestra simulando la pioggia cadevano dal cielo le risposte ma nessuno sapeva le domande allora tacque gente veniva andava scompariva in attesa di scendere dal mondo la voce fu zittita quando una barca capovolse il mare … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie dell'abbandono | Contrassegnato , , , , , , , , , | 7 commenti

Soste esplicative

Sulla circonvallazione est una stella dipinta a carboncino nasconde fenditure ai senza casa ai senza amore sogni e altre quisquilie ai senza. Passanti che non hanno più riparo guardano muri di costellazioni ridotte a manifesti ingannatori ma riprenderanno fiato sapendo … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

I corpi non s’incontrano al bar

Se potesse fermarsi ad aspettare per riprendere a vivere più tardi saprebbe collocarsi nel momento che se ne sta in disparte un lume associa le fotografie leviga visi d’ombra _si può vivere d’arte e d’altra vita_ quella che non sarebbe … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , | 4 commenti

Ad occhi chiusi

facciamo finta d’essere fuggiti dalla casa dei padri _anche chi non l’ha avuto_ orfani prigionieri delle pietre e dei muschi immotivati a trattenere immagini nell’immanenza delle intercapedini dove tirare il fiato scriversi in alfabeti universali quando l’amore ci vorrebbe _ma … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 6 commenti

Nona dimenticanza

C’erano segni strani nella polvere sembrava una scrittura fatta a mano _non ne riconoscevo la grafia_ forse chi scrisse già la cancellava ora la traccio anch’io sulla vetrata una parola, un’asola di luce che mi faccia sentire senza peso nella … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 23 commenti

Speranza cronica

  un fiume corridoio di plafoniere riflesse nelle sponde di graniglia ci si annega giovani e vecchi, livellati a fiato si raccontano vite in ogni stanza antiche cicatrici e nuovi indizi l’analgesia risucchia sogni e grida smarrita in questo bianco … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 29 commenti