Archivi tag: innocenza

Essere esseri

Si nasce innocenti si diventa colpevoli vivendo prigionieri tutti della terra dai primordi alle giungle di cemento esposti alle catastrofi costretti a ripararsi da ogni male prede dei propri impulsi vessati dal potere dei più forti non si nasce malvagi … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, poesie dell'abbandono, poesie della confusione, poesie della disperazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 13 commenti

La visione centripeta

come da un cannocchiale rovesciato così ci appare il mondo _si va rimpicciolendo sempre più_ prima eravamo attenti a ogni dettaglio l’innocenza dei sensi ci appagava ci sorprendeva amore chiamavamo universi i suoi frammenti ci vivevamo appassionati e immensi adesso … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 7 commenti

La poesia, a volte

ri_versarsi nel corpo nel suo modo innocente possibile e totale ogni metafora [stomaco triste: helicobacter pilori] e prossimale al cuore l’indigesto _non sempre si capisce mentre accade_ e solo il tempo scritto sulle carte ancora ne rivela ci s’incammina allora … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , | 22 commenti