Archivi tag: libro

Alter ego dell’alter ego

  Venire ai versi corti con me che mi tampino in terza persona _mi faccia i complimenti il revisore_ lei è una bozza di poesia incompiuta direi malriuscita lei si defila sostiene il rogo senza fumo la fossa del cestino … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie da non saper che farsene, poesie del silenzio | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 7 commenti

Sminuendo l’enfasi che assale

  Sospingo la parola giù per le strade piatte delle regole finché s’arresti alla metà del dire mentre la mente va per fatti suoi in atmosfere algide _meglio ignorare il muscolo battente_ e stazionare nei vestiboli diventa l’abitudine di stanchi … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Distanze non omologabili

  Penso vicino e tutto s’allontana e si fa sera sulle tazze sporche lasciate nell’avello era lavello _la mente va di suo puntualizzando frasi impronunciate con quelle adatte al luogo ed al bon ton_ tanto è lo stesso la morte … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Evviva!

è arrivato! è sotto i miei occhi, lo sfoglio, ne scorro la copertina… è incredibile quanto sono emozionata!

Pubblicato in Una per mille | Contrassegnato , , , , , | 30 commenti

il mio romanzo!

Cari amici, quando iniziai a postarlo a puntate i vostri commenti mi incoraggiarono e continuai a scrivere. Ed eccolo qui, il mio primo libro di narrativa http://edizionismasher.it/cristinabove2.html

Pubblicato in CriBo, il mio romanzo, segnalazioni, Una per mille | Contrassegnato , , , , | 44 commenti

Domenicale

Dell’idioma delle sfere viene concessa solo qualche sillaba senza la traduzione _un libro scritto in volontaria armonica sui righi_ e una parola buona a consolare i figli a casa e nuovi fiori sul balcone siamo salvi anche se ha grandinato … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 11 commenti

È il presente a produrre il passato?

Mi chiedo se la memoria esiste se le mie braccia amarono cullarono detersero imboccarono plasmarono o quant’arono credo ricordare come se fosse stato forse non sono mai vissuta che non fui me nei piedi uniti in attesa di balzo o … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti