Archivi tag: linea

Farli nascere e…

Essere così forte mi sgomenta il viavai dei coltelli ha fatto ponti tra le mie vene e il male non si vedono i solchi acqua d’amare non può serbarne traccia – – – – – -la linea si disintegra al … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, riproposte | Contrassegnato , , , , , , , , , | 7 commenti

Affetti collaterali

                                      E sono tutte qui _memorizzazioni necessarie_ come allacciarsi scarpe sbucciare un melograno spifferare colori su un foglietto certificare il marmo con … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 17 commenti

Garanzie e scadenze

Il tempo in comodato d’uso nel titanio: matricola _numeri tot_ un vero galantuomo (non ammetto che se ne dica male) il tempo respira con sorsate piccole a volte baci a volte strappi disarmanti questo conta per quelli come me individui … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 16 commenti

Sesta dimenticanza

Quelli al di là dei cirrocumuli dovranno ben decidersi a finire questo congegno in doppia elicoidale _vorranno mica scassinarmi con una morte ossidrica quando sarò distratta dall’essere immortale?_ sei gradi di separazione tra gli umani quindi non basta viversi nel … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 17 commenti