Archivi tag: mari

La libertà

elaborazione grafica di una mia scultura Da zone di catrame tentarono la fuga verso campi di gigli ma uccelli neri a guardia dei confini pretesero giornate a pagamento nottate senza sogni _li avrebbero elargiti in cambio dei pensieri_ Vedrete cose … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie da non saper che farsene, poesie dell'abbandono | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 6 commenti

Popolpollo

le chiocce fanno uova per i ladri i polli in batteria non sanno che saranno macellati e che il mangime è solo il passaporto per la pentola nei ricettari han foto di famiglia i loro morti uccisi e rosolati il … Continua a leggere

Pubblicato in poesia umoristica, poesie, poesie della rivolta | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

Una che ancora sta

cadeva senza mai toccare il suolo una di voli e d’atterraggi che dipingeva glicini sui muri scolpiva il peperino scopriva nella musica e nei libri immagini di sé una che si perdeva in mille pezzi ma si faceva intera sempre … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 12 commenti

Ho imparato da sola le gocce

                Lascio le giare semipiene o semivuote dipenderà da chi le guarda da quanta voglia avrà di ridere o di piangere qualcuno già si affaccia per scrutare piccoli mari, movimenti ondosi nel recinto dei cocci ho rivelato quel segreto vivo … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, riproposte | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 12 commenti