Archivi tag: occhio

Come banane

le poesie con il bollino blu depositate in luoghi di raccolta secondo il grado di maturità stivate in caschi-versi nelle stanze _un trapestio di piedi in sottofondo _ giungevano nei porti dei concorsi su mercantili e navi da diporto schivavano … Continua a leggere

Pubblicato in poesia umoristica, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , | 6 commenti

Questa la metto qui

per non dare nell’occhio perché parlo di morte e carnevale della bellezza della vita andata di come la vecchiaia sia una schifezza _questa parola allappa i benscriventi_ io me ne infischio e penso ai casi miei d’altronde chi può mettersi … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie da non saper che farsene, poesie della confusione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 12 commenti

D’un astro e d’un nastro

  vorrei scrivere il sole gli steli di genziana per non sentire il cappio della notte i monti  scesi a valle hanno passi chiodati sui crinali nel cielo un occhio aperto batte le ciglia e provoca tempeste qui si sta … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, riproposte | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 8 commenti

Quando si perse sorvolando

  Quando si perse sorvolando dalle cime dei tetti una platea di giardinetti incolti i mimi s’intrattennero sbirciando ore di campanile e stonature bronzee scandire le mezz’ore il bubbolare monocorde dell’assiolo __sua principale esternazione inalberare cose d’intelletto__ che non sono … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, riproposte | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 11 commenti