Archivi tag: orecchi

Sibille in trapassati semplici

    Forse i morti rimangono impigliati in un tempo crivello a maglie larghe _ ciottoli scritti a mare di tempesta_ e leggono romanzi nella sabbia con occhi intrappolati nei granelli cose da pazzi e da poeti portare fatti e … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie da non saper che farsene, poesie dell'abbandono, poesie della confusione, poesie della disperazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

furtivaMente

parlavo ai muri _hanno le orecchie agli angoli e frasi digitate nei mattoni_ nominativi di crepuscolo espirazioni brevi in confidenza, ma si sa che i muri hanno l’intonaco sugli occhi eppure sanno assolvere chi piange fui vista ripiegata sul mio … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , | 6 commenti

imPercezioni

_Era l‘antica nenia a darle nome_ e disse in quel sostare trasparenze di me da farmi trasalire. Senza contorni in un sospeso amniotico nella concavità dell’universo andammo e fummo anfibie prima d’essere donne ho questo che mi assenta : l’essermi persa … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 1 commento