Archivi tag: oro

Giardino d’estate

Scoppia di sole sbocciano figli d’uomini e roseti le bombe in tasca le corone d’oro le condanne del tempo a chi sa di latino anche il dileggio mi sorprende il leggio leggo io che mi rintano nelle mie costanze e … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Ohm

l’edera ha un suono tra le foglie un suono che s’inerpica sui muri e sul terrazzo d’improvviso appare una donna scolpita in lapislazzuli il blu trafitto da scintille d’oro come fosse intagliata nella notte ha uno sguardo che luccica dice … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Apoplessia della dialettica

  Quando si sarà detto tanto da non avere più cartucce scaduto il regolare porto d’arti il rigo assumerà quei segni fitti come gli scarabocchi da ricette l’assalto ai turbinati ha odore di renette andate a male di fieno greco … Continua a leggere

Pubblicato in Alchimia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 10 commenti

Ch’è fulmine ogni dire

  in questo mondo virtuale il senso dell’effimero dovrebbe riportarci al panta rei che l’accelerazione trascina e sperde le parole, i fatti alla velocità d’un click vedo l’affanno il correre il gestire lo sgomitare e il gioco delle gambe è … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 8 commenti

Sublimazione

Accendersi di braci _il leone ruggisce nel Rubedo_ la sua criniera incendia il settentrione fonde il metallo _il corvo ha fatto il nido nel Nigredo_ l’opera al nero estingue ogni colore nell’atanor dei sensi _le nozze misteriose nell’Albedo_ liquefazione di … Continua a leggere

Pubblicato in poesia alchemica, poesia pseudoalgebrica, poesie, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti