Archivi tag: pane

L’eroe dismesso (soltanto l’ippogrifo prese il volo)

«Io sono colui che viene dal profondo. Mylords, voi siete i grandi e i ricchi. Cosa pericolosa. Voi approfittate della notte.» (Victor Hugo – L’Homme qui rit) Accese il fuoco sedette sotto l’albero del pane gesti lenti _era la madre … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 9 commenti

Sei rotelle e una borsa a tracolla

Usa la terza persona _lei lui o…_ anche l’impersonale da dirsi come se si fosse tutti qui su questa pagina, ma è lei che spinge il carrellino al supermarket : al banco delle arance scelgono tutti le migliori sicché merce … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 7 commenti

Attimo

Conoscere il mentre all’improvviso accorgersi che siamo bitte e tratteniamo scampoli di noi vivere nel momento perdere memoria del trascorso fosse un fulmine o un fiore una gomena è ieri o l’altroieri infisso un bioparco di accenti circonflessi sopracciglia dipinte … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, riproposte | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 8 commenti

Carichi e traguardi

Calcoli di calcestruzzo per innalzare muri scritti nel libro mastro di finestre o di varchi fare gioco di lumi nasciamo prigionieri delle case facendoci bastare l’inconsistente vivere di pane però nella via lattea possiamo sconfinare e dire tanto se di … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, riproposte | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 8 commenti